PROGETTO JAZZ BAND

Per chi

- Musicist* di ogni strumento interessati ad approfondire il linguaggio jazzistico con le sue derivazioni insieme ad altr* musicist* e guidati da un insegnante esperto.

- Alle allieve e agli allievi sarà richiesto un livello di preparazione sufficiente ad affrontare il percorso previsto, l’accesso al corso sarà perciò consentito in seguito a un colloquio preventivo.

 

Con chi

- Il corso partirà con un organico minimo di 3 musicisti comprensivi di batteria, basso e strumento armonico.

- Tutti i gruppi saranno seguiti da musicisti professionisti che guideranno le sessioni al fine di portare il gruppo ad eseguire con disinvoluntura degli standard jazz.

- Alcune lezioni speciali vedranno alternarsi insegnanti di vari strumenti che daranno i propri consigli alle e ai partecipanti.

 

Come

- Le lezioni saranno di 2 ore ogni 2 settimane, il mercoledì pomeriggio (orario da definire).

- Al termine delle lezioni sarà condotto un concerto con tutti i gruppi che hanno partecipato al percorso e sarà consegnato un attestato di partecipazione.

Jazz Club

IL CORSO

Sono Alessio Falcone e mi diverto con la musica dall'età di 13 anni, da quando scoprii quasi per caso il pianoforte. Da allora ho cominciato a studiare dapprima con Franco Santarnecchi (pianista di Jovanotti tra le altre cose), e poi iscrivendomi al CAM, storica scuola di riferimento per il jazz in italia, che ho frequentato per tutto il periodo del liceo (ho studiato con Alessandro Di Puccio, Massimiliano Calderai e Stefano Rapicavoli tra gli altri). Nel frattempo ho sempre suonato per per conto mio ed in numerosi gruppi, dal Progressive Rock al Funky e Blues, sempre lasciando spazio per creatività ed improvvisazione, ed ho partecipato a diversi festival e concorsi.

Una volta diplomato mi sono iscritto al corso di Pianoforte Jazz al conservatorio di Bologna dove mi sono laureato sia al triennio che al biennio con 110 e lode (ho studiato con Fabrzio Puglisi, Greg Burk, Stefano Zenni, Paolo Silvestri, Michele Corcella etc..); nel frattempo ho frequentato molti seminari, worskhop e festival, tra cui Umbria Jazz, Tuscia Jazz, Bologna Jazz Festival, Firenze Jazz Festival, Jazzit Festival, etc, sia da allievo che da professionista. Per 2 volte sono stato selezionato come finalista al concorso nazionale per giovani jazzisti Chicco Bettinardi, vincendo il premio del pubblico col gruppo No, Thanks.

Dall'età di 23 anni insegno con continuità e da alcuni anni ne ho fatto il mio lavoro principale, dedicando passione e dedizione ad ogni aspetto di questa professione, da allievi e scuole private alle classi delle scuole pubbliche, considerando che per me musica, arte e artigianato sono degli essenziali mezzi espressivi senza i quali la vita non può essere vissuta e raccontata pienamente.

L'INSEGNANTE

Foto Ale.jpg