CANTO

Il corso è rivolto sia a coloro che vogliono intraprendere lo studio del canto partendo dalle nozioni base della tecnica vocale, sia a coloro che vogliono approfondire la ricerca vocale, costruendo un repertorio vario basato soprattutto sullo stile pop.

Si prevede una studio delle diverse sonorità riproducibili attraverso lo strumento voce, legate all’approfondimento della fisiologia della voce e associate ai differenti stili musicali.

Il corso fornisce inoltre nozioni di teoria musicale, ear training, solfeggio e pianoforte per chi fosse interessato anche ad accompagnarsi. Il cantante è un musicista a 360°.

Sono previste lezioni di approfondimento sullo stile e sul repertorio musical.

MODALITÀ

Lezioni individuali a cadenza settimanale di 1 ora il lunedì o martedì pomeriggio.

IL CORSO

Lucia Agostino inizia a studiare pianoforte all’età di 6 anni, studio che completerà col diploma di compimento inferiore di pianoforte all'istituto "Luigi Boccherini" di Lucca. Successivamente inizia a studiare canto lirico con il soprano Nadia Vignaga e moderno con Mauro Nugnes presso "Artestudiolab".

Si diploma nel 2014 presso la BSMT (Bernstein School of Musical Theater) di Bologna, accademia nazionale di musical sotto la direzione di Shawna Farrell. Viene inserita nella rosa dei migliori cantanti dell'accademia entrando così nel coro dei BSMT Singers con cui si esibisce dal 2012 al 2014 in numerosi concerti a tema musical.

Dal 2012 al 2014 prende parte a numerosi spettacoli musicali: "Les Miserables" al teatro comunale di Bologna, "Sweeney Todd" (nel ruolo di Mrs Lovett), "Into the woods" con la regia di Mauro Simone, "City of Angels", "Wild Party" con la regia di Shawna Farrell e le coreografie di Gillian Bruce, "Love Story", "Ragtime" al teatro comunale di Bologna, "Parsifal" al teatro comunale di Bologna con la regia di Romeo Castellucci, "Next To Normal" (nel ruolo di Natalie) con la regia di Saverio Marconi e la direzione musicale di Shawna Farrell, spettacolo in cui assume anche il ruolo di assistenza alla direzione musicale.

Partecipa a stage con alcuni tra i migliori performer italiani, tra cui Francesca Taverni, Davide Calabrese, Mauro Simone, Gillian Bruce, Nathan Martin, e vocal coach provenienti dal West End londinese come Ann Mary Speed, Mary Shelley, Paul Ferrington.

Dopo il diploma si perfeziona nello studio del tap con il tap dancer Andrea Mugnai. Nel 2015 frequenta il corso di canto presso l'accademia nazionale del Jazz di Siena dove approfondisce lo studio del canto jazz.

Dal 2014 collabora con il Sert presso il carcere di Sollicciano di Firenze in cui gestisce in prima persona laboratori musicali rivolti ai detenuti.

Nel 2018 ottiene il master di Alta Formazione Musical presso la Bernstein School of Musical Theater, al termine del quale partecipa al musical “Company” sotta la regia di Saverio Marconi.

Lavora come attrice presso il Teatro Dante di Campi Bisenzio, nel 2019 recita la parte di Lucia Annibali nello spettacolo “Io ci sono”.

Fa parte del terzetto vocale femminile con band dal vivo "Le Signorine trio vocale italiano”, che a fine 2019 va in tour italiano con lo spettacolo “Balocchi e carbone”.

Insegna canto presso la scuola di musica Playloud e presso la scuola QuattroQuarti di Firenze, dove conduce un laboratorio di canto corale per adulti.

Attualmente frequenta il corso di Stuntman presso l’accademia di Azure Italia.

LE INSEGNANTI

FOTO CURRICULUM.jpg

Beatrice Di Salvio inizia la sua formazione artistica sotto l'egida della madre, cantante classica ed insegnante di Conservatorio. A seguito della formazione classica si perfeziona nel canto moderno e musical con i metodi Seth Riggs, Vocal Power e Estill rispettivamente con Lella Gaby, Filomena Menna e Nathan Martin. A questo affianca lo studio della recitazione e della danza.  Come cantante e poi cantautrice si distingue in vari concorsi: Premio della Critica al "Diacetum festival", Premio della Critica al "Primo Premio Valentina Giovagnini", 1' posto e Premio della Critica al "Festivalmare". Dopo molti anni di collaborazioni con Beppe Dati (musical "Rifiuti preziosi" con Sergio Forconi; recital "Sogni..é tutto quello che c'é"..), col suo brano "M'ama" Beatrice arriva super finalista al "Premio Mia Martini" su Rai2. Dello stesso periodo è la partecipazione ai "Raccomandati" sui Rai1 con l'"Adagio" di Lara Fabian. Lavora in diversi musical prodotti da Frog e Magnoprog con ruoli da protagonista o co-protagonista ("Le magie del Moulin Rouge", "Rent", "Orlando Tarantato"..). Lavora con Metropolis per "Welcome to the machine", un musical con le musiche dei Pink Floyd in tour nazionale. Nel 2009 e 2011 imbarca su MSC per 2 contratti come cantante di teatro prima e di sala poi. In teatro lavora anche con Stefano Massini per lo spettacolo "Der undertang" e con Nuova Colmena col monologo "Solo per Paquita". Nel 2010 recita con Carlo Monni in un cortometraggio di Gabriele Cecconi ("Ricordati di santificare le feste"). Ben prima del suo trasferimento a Londra nel 2012, la vediamo sul palco dell'Apollo Theatre nelle vesti di ballerina per "Britain's got talent", BBC. Vive poi a Londra per quasi 7 anni e qui perfeziona le tre discipline: studia canto e repertorio musical con Nathan Martin; recitazione teatrale e cinematografica (tecnica Meisner, Uta Hagen, Laban..) presso l'Actor's centre; danza contemporanea e jazz presso Pineapple, Dancework e Greenwich agency. Viene inglobata dal mondo dello yoga (Ashtanga, Vinyasa, Yin, Scaravelli..) e delle pratiche olistiche. Questo la porta a studiare e praticare diversi metodi di respirazione. Adesso sta per diventare operatrice del metodo TRE® per il rilascio di tensioni, stress e traumi attraverso il tremore neurogeno; il TRE® e i metodi respiratori sono pratiche incluse nel suo insegnamento del canto. Insegna canto presso il Sound Check studio di Prato, l'Art Music Academy di Sesto Fiorentino e L'Ottava Nota di Poggio a Caiano, oltre ad insegnare inglese in istituti privati. Come cantante fa parte di diverse formazioni live. Dal 2016 porta avanti il suo progetto solista BEATRICE DIS, presente su Spotify, YouTube e tutte le piattaforme online. É autrice di testi in inglese per vari artisti emergenti, e si diletta nel montaggio ed editing di video.

DI SALVIO_viso2.jpg