BATTERIA

Il corso è rivolto a tutti, senza limiti di età. Il corso si propone di dare all'allievo tutte le basi teoriche e pratiche per poter suonare in gruppo e accompagnare con una certa fluidità vari generi musicali, con la consapevolezza di rispettare gli altri strumenti e l'equilibrio d'insieme.
 

Principianti:
- Conoscere i vari strumenti che compongono la batteria, la loro storia e funzione
- Impostazione delle bacchette, postura sullo strumento, esercizi fisici di coordinazione e fluidità
- Percezione del tempo in musica
- Studio della tecnica su rullante (colpi singoli, paradiddles, accenti, flam, colpi doppi...)
- Lettura e solfeggio ritmico delle note sullo spartito musicale
- Apprendimento dell'indipendenza dei 4 arti per l'esecuzione di ritmi pop, rock e blues
- Studio di canzoni anche a scelta dello studente

 

Avanzati:
- Studio di marce su tamburo e della tecnica avanzata (colpi doppi, rulli a 5/7/9/11, accenti complessi, sincopi, solos...)
- Lettura e solfeggio di figure ritmiche complesse
- Apprendimento dell'indipendenza dei 4 arti per l'esecuzione di ritmi: funk, latin, jazz, hip-hop tempi dispari in 3, 5, 7, 9, ecc.
- Studio di canzoni anche a scelta dello studente
- Poliritmi
- Improvvisazione e assolo

MODALITÀ

Lezioni individuali a cadenza settimanale di 1 ora il martedì pomeriggio.

IL CORSO

Michele Andriola inizia lo studio della batteria presso la scuola "CAM Firenze" sotto la guida di Stefano Rapicavoli e Alessandro Di Puccio per poi proseguire al "Conservatorio L. Cherubini" di Firenze con i maestri Fabrizio Sferra e Walter Paoli. Dopo il diploma si perfeziona all'Interplay Jazz Master (INJAM) della Siena Jazz University e frequenta numerosi seminari tra cui “Siena Jazz”, “Roma Summer Jazz Workshop”, “Tuscia in Jazz”, studiando con batteristi di fama internazionale quali: Jeff Ballard, Greg Hutchinson, Antonio Sànchez, Henry Cole, Roberto Gatto. Suona in rinomati Teatri e rassegne in Italia (Casa del Jazz Roma, Teatro del MMF, Valdarno Jazz Festival, Fringe Jazz Festival) e ha l'occasione di collaborare con alcuni tra i migliori musicisti del panorama nazionale e non solo: Fabrizio Bosso, Nico Gori, Raffaello Pareti, Fabio Morgera, Mirco Mariottini, Silvia Bolognesi, Ruben Chaviano, Dario Cecchini, ecc.

Dice di sé: "Dal 2009 svolgo con passione un'intensa attività didattica con allievi di tutti i livelli e le età, portando avanti lo studio della musica a 360°. Ho maturato negli anni una buona conoscenza dei vari stili musicali, suonando in contesti e situazioni molto diverse tra loro, mi entusiasma l'intimità che c'è quando si crea buona musica ed è per me fondamentale trasmetterla al pubblico e ai miei allievi. Oltre alla musica, trasmessa da mio padre musicista fin da quando ero piccolo, pratico yoga e meditazione da diversi anni ed è mio obiettivo unire l'esperienza musicale con il mondo spirituale, con la percezione del corpo e dei sensi. Quando suono e insegno cerco di riportare la musica a quello scopo terapeutico che intrinsecamente possiede.

L'INSEGNANTE

Schermata 2019-10-18 a 13.39.29.png